OLTRE MILLECINQUECENTO PERSONE ALL’INAUGURAZIONE DELLA GRANDE BIENNALE DI CHIANCIANO 2013

Di Giorgio Ansaldi

CHIANCIANO ART MUSEUM

 

 

Sabato 7 settembre migliaia di persone hanno assistito all’inaugurazione  della Biennale di Chianciano 2013 presso il Museo d’Arte di Chianciano Terme.
Per l’occasione l’apertura e’ stata accompagnata dai brani eseguiti dalla banda dell’istituto musicale Bonaventura Somma di Chianciano.


L’inizio della manifestazione e’ stato ufficializzato dal taglio del nastro eseguito dal sindaco Gabriella Ferranti. Piu’ di 1500 persone hanno accolto con entusiasmo l’evento, seguendo la banda da piazza Italia sino alle porte del museo. I 3000 mq sono stati invasi dalla curiosita’ e l’interesse dei visitatori che hanno avuto la possibilita’ di ammirare opere, tra sculture, dipinti e pastelli, di oltre 120 artisti provenienti da ogni parte del mondo, dall’Australia alla Cina, dall’America all’Asia, toccando oltre 30 nazioni.

 

 

 

 

 

Il visitatore osservando le circa 5oo opere presenti in mostra ha la possibilita’ di scoprire le nuove tendenze dell’arte contemporanea mondiale. Supporti diversi, tecniche tradizionali e sperimentali sconvolgono con un turbinio di emozioni lo spettatore, trasportandolo in realta’ e mondi paralleli senza dimenticare la realta’ affascinante e contorta in cui viviamo.
Un’apertura eccezionale alla presenza delle autorita’, del sindaco Gabriella Ferranti  e di Lonnie Schlein rinomato fotografo del New York times.
Un grande successo di pubblico e di critica per la Biennale di Chianciano 2013 in mostra sino al 14 settembre dalle ore 10-13/ 16-19.30, tutti i giorni, ingresso libero.