GIORGIO FILENI E I COLORI DELL'AFRICA ALLA BIENNALE DI CHIANCIANO

 

 

L'artista Giorgio Fileni, e' stato selezionato per partecipare alla nota Biennale di Chianciano che si terra' in Toscana dal 7 al 14 di settembre. 

 

Nasce a Chiaravalle (AN) nel 1957, da sempre  Giorgio manifesta una predisposizione per il colore e la pittura, tanto che gli insegnanti della scuola primaria consigliano i genitori di fargli frequentare scuole ad indirizzo artistico. 

 

Terminati gli studi inizia a lavorare nel mondo della moda viaggiando in molti paesi del mondo, sopratutto in Africa dove rimane afascinato dai colori della natura che poi trasferirà sulle sue opere con esplosiva energia.  l' artista ha sempre dipinto per il piacere di farlo, ovvero per passione, e per se stesso fono al momento in cui ha iniziato a collaborare per ProgettoLab.

 

L'artista lavora in particolar modo con colori a tempera e colori ad olio, le sue opere sono particolari e originali,caratterizzate da un uso dio colori vivaci accostati  sapientemente a colori sombri e scuri. L' effetto ottenuto e' davvero forte e d'impatto, tant'e' che lo spettatore  rimane catturato dalla bellezza sconcertante dell'opera.