LUCIANO IANNUCCI ARTISTA PER VOCAZIONE PORTA LE SUE OPERE ALLA BIENNALE DI CHIANCIANO

 

 Iannucci Luciano, artista Romagnolo, partecipera' alla Biennale di Chianciano 2013 che si terra' nel Museo d'Arte di Chianciano Terme dal 7 al 14 di settembre.


Nato a Ravenna nel 55, Iannucci e' laureato in medicina, si avvicinera' all'arte 15 anni fa per passione personale, la sua formazione e' completamente autodidatta.

Le sue opere sono creazioni in legno, in un secondo momento si dedichera'  ad assemblaggi con materiali di recupero in acciaio e altri metalli, producendo opere di medie-grandi dimensioni per interni ed esterni.

Nonostante la sua formazione autodidatta, il suo talento naturale gli permette in poco tempo di raggiungere risultati piu' che soddisfacenti nel mondo dell'arte. Numerose sono le mostre a cui ha partecipato con grandi successi e riconoscimenti. 

Nell`Estate 2010 partecipa alla mostra “ IN OPERA ” presso il palazzo Buonaccorsi di Macerata, in occasione delle celebrazioni di Padre Matteo Ricci. Nello stesso periodo espone in una personale presso la Galleria “ Puccini” di Ancona con il patrocinio della Associazione Marchigiana Promozione Artistica.
Nel maggio 2011 risulta tra i vincitori della 18° edizione del premio di scultura Edgardo Mannucci,nel 2011 partecipa alla biennale internazionale d’arte di Chianciano risultando tra i vincitori e  alla mostra “Creazioni” presso Galerie Thuillier Parigi. Nel 2012 partecipa alla mostra “Colours and Shapes” presso la galleria Birla Millennium Art Gallery di Londra.

Luciano si dimostra un artista di ottimo talento riconosciuto e apprezzato, grazie alle sue opere semplici ma d'effetto.