Paolo Levi - Critico & Storico dell'Arte

I reparti della valutazione e della critica sono guidati dal critico Paolo Levi in collaborazione con il museo d'arte di Chianciano.
Già negli anni Settanta Levi era responsabile per l'analisi del mercato dell'arte e della critica per giornali nazionali ed esteri. Il critico torinese è stato un innovatore e pioniere in questo campo ed è attualmente uno dei più riconosciuti professionisti in Europa. Levi ha diretto la pubblicazione di libri e volumi per case editrici internazionali come la Mondadori e la Bolaffi ed è stato editorialista per riviste, pubblicazioni del mercato dell'arte e per le sezioni culturali di importanti periodici e quotidiani.
La carriera di Levi e la sua opera lo rendono uno dei più significativi critici d'arte del dopoguerra. La sua affascinante vita professionale, che si può trovare a lato dell'articolo, mostra il contributo all'analisi dell'arte che ha trasmesso a migliaia di lettori, collezionisti e appassionati.