L'Arte di Sergio Valota conquista il pubblico inglese

di Dott. Roberta Zani
 
Sergio Valota ha all’attivo partecipazioni a mostre di portata internazionale a New-York, Madrid, Basilea, Monaco, Parigi e di recente nel 2013, può vantare la presenza alla London Art Biennale presso l’Old Town Hall di Chelsea. Sembrano insomma ormai lontani i tempi in cui espose per la prima volta a Sarnico nel 1980 e poco dopo all’EUR.
 
Di grande rilievo per la genesi del suo stile è il rapporto con Mario Donizetti, noto pittore operante tra Brescia e Bergamo, che lo avvicina alla sperimentazione delle tecniche antiche come la tempera all'uovo velata e l’encausto, ma da non sottovalutare è la sua formazione di grafico.
 
Le sue tele sono infatti un continuo viaggio interiore, che esplora l’evoluzione artistica ed umana in un continuo dialogo tra realtà e resa plastica in direzione segnica. Tracce che disegnano in senso fluido il soggetto e che risultano essere di grande impatto estetico. Modernità e tradizione racchiuse in un’unica grande, sapiente e complessiva idea visiva. L’artista, non a caso, ha dichiarato di essere affascinato dalla metafisica e dal concetto di tempo. Egli utilizza la pittura perché solo attraverso di essa può catturare l’evoluzione della storia umana nel corso delle diverse epoche. 
 

Sergio è un artista di spessore, nel 2012 ha ottenuto il 3° Premio Leonardo in occasione della Chianciano International Art Award promosso dal Museo d’Arte di Chianciano, quella stessa giuria ha poi scelto, tra le molte opere esposte, proprio quella di Valota dal titolo "Icarus." Grazie a questa mostra Sergio Valota è entrato a pieno titolo nel circuito internazionale e le sue opere, sono state infatti, viste ed apprezzate, da critica e pubblico in ambito degli ultimi prestigiosi eventi a cui ha presenziato. 
 
Sergio ha ottenuto la consacrazione ultima dal noto Nicholas Bonham, l’erede di una delle più antiche casa d’aste inglesi, la Bonham’s, fondata nel 1793, il quale ha espresso un parere assolutamente positivo nei confronti di questo straordinario artista.
 
  1. A Sinistra - Lavoro di Sergio Valota intitolato "Icarus"
    durante la Biennale di Londra 2013
  2. A Destra - Nicholas Bonham durante l'Asta di Beneficenza
    durante la Biennale di Londra 2013 

 

© Art News Report
Non 
è consentita la copia integrale o parziale di questo articolo.